MAPPA METEO RECAPITI UTILI MERCATINO FOTO CODICE FISCALE PAGINE RADIO GALATRO IERI E OGGI FIRME
Scuole chiuse per allerta meteo
Il Sindaco, a seguito del messaggio della Protezione Civile della Regione Calabria che segnala possibili precipitazioni intense di livello 1 elevata rosso, ha emesso per il giorno 12 novembre 2019 un'ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado ricadenti nel territorio del Comune di Galatro per motivi di sicurezza e pubblica incolumità.
Serve un partito del lavoro
Angelo Cannatà
Il Pd è dentro un’ambiguità di cui deve liberarsi; urge tornare a principi di sinistra e dare vita a un nuovo partito che affronti i problemi dell’industria, dell’occupazione, della salute dei cittadini e mobiliti le associazioni e la società civile. Non c’è altra strada: Pd+Leu+5Stelle = Partito del lavoro. Gli operai di Taranto, Torino, Milano, Genova, Napoli, eccetera, hanno bisogno di sentirsi tutelati da un soggetto politico che li rappresenti davvero.
L'Amministrazione per i defunti e per le Forze armate
Carmelo Panetta
A nome dell'Amministrazione comunale, il sindaco Carmelo Panetta, ha diramato un pubblico manifesto con cui, nel ricordo dei defunti, commemora il sacrificio di quanti hanno combattuto e si sono immolati per l'indipendenza e per la libertà. Ha inoltre ribadito l'importanza della trasmissione della memoria storica alle giovani generazioni quale monito e testimonianza perché non si ripetano gli errori del passato e ha manifestato riconoscenza alle Forze armate.
Don Natale è rientrato a Galatro
Come era negli auspici di tutti, Don Natale è ritornato tra noi dopo la dimissione dalla clinica universitaria di Germaneto. Dovrà però osservare un periodo di riposo che potrebbe essere interrotto da un nuovo ricovero, a breve, presso una struttura altamente specializzata di Milano. Ricovero necessario per un consulto di riscontro e per un eventuale secondo intervento integrativo.
Non riposano in pace
Pasquale Cannatà
Ho letto tempo fa una frase che mi è tornata in mente in questo periodo in cui la Chiesa ci invita a ricordare i nostri defunti: quasi tutti credo ricordiamo spesso durante tutto l’anno i nostri cari che ci hanno lasciato, ma nel mese di novembre, a cominciare in special modo già dai primi due giorni, siamo stimolati a pensarli con maggiore intensità ed a far visita ai loro resti mortali.
Improvviso malore per Don Natale
Un malore improvviso ha colto il parroco Don Natale Ioculano mentre si preparava, nella casa canonica, a raggiungere la chiesa del Carmine dove, come ogni mercoledì, avrebbe celebrato la messa feriale. Sarebbe stato lo stesso don Natale a chiamare telefonicamente il dottor Pietro Oliva, che è intervenuto prontamente e prestato le cure più urgenti indispensabili per rendere possibile il ricovero presso il reparto cardiologico della clinica universitaria di Germaneto.
Consiglio Comunale: Napolitano subentra a Correale
Avvicendamento in Consiglio Comunale, con Giovanni Napolitano (primo dei non eletti con 41 suffragi, seguito da Arianna Sigillò con 32 e Valeria Demasi con 14) che subentra a Mariano (Mario) Correale, emigrato in Svizzera con la famiglia per motivi di lavoro. Per Napolitano non si tratta di un esordio, avendo egli occupato gli scranni del parlamentino galatrese nel secondo mandato del sindaco Panetta.
La scomparsa del prof. Francesco Manduci
È morto a Bologna, dove si era trasferito da qualche tempo per stare assieme alla figlia, il prof. Francesco Manduci, galatrese per lungo tempo trapiantato nella cittadina bergamasca di Albino. Di lui, fratello del più noto e familiare direttore Manduci, molti ricorderanno le discussioni appassionate con gli amici che caratterizzavano i suoi soggiorni estivi nel paese d’origine e la sua passione per la matematica.
La tragica scomparsa di Daniele Gerace
Grandissima emozione e un altrettanto grande cordoglio ha causato nella cittadinanza la notizia della morte, avvenuta in circostanze tragiche, di Daniele Gerace, figlio di Peppe e di Stella Mercuri. Daniele lascia la moglie, Gessica Albanese, e il figlioletto Giuseppe, di tenerissima età. Si tratta di uno di quegli eventi che lasciano storditi e privi di parole.
L'incontro di Galatro Viva con i cittadini: resoconto
Il gruppo consiliare Galatro Viva, dopo quasi tre anni e mezzo di mandato e ad uno e mezzo dalle nuove elezioni, ha incontrato i cittadini lo scorso 5 ottobre per ragguagliarli su modalità e contenuti dell’opposizione che sta conducendo nei confronti di un’amministrazione Panetta (giunta quasi alla fine del suo terzo mandato) a cui la minoranza imputa il nutrito ventaglio di problemi che assillano un paese a serio rischio d’estinzione a causa di un esodo dalle proporzioni bibliche.
5.10.19 Il Comune presenterà a breve la società che gestirà le terme

4.10.19 Galatro Viva incontra i cittadini

1.10.19 Caro Fioramonti che idea ha della scuola?
Angelo Cannatà


28.9.19 È morto Vittorio Ienco

23.9.19 "Il segreto" di Alfredo Distilo

21.9.19 Galatro, toponomostica e personalità del passato
Angelo Cannatà


12.9.19 Il successo della Compagnia Teatrale "Valle del Metramo"

9.9.19 Passato, presente e toponomastica

31.8.19 Un paese abbandonato a se stesso dove le attività chiudono
Nicola Sollazzo


26.8.19 Un disco spiazzante di Antonio Ardizzone: Inosiyou

18.8.19 Due memorabili concerti di Nicola Sergio

14.8.19 Palio della Gastronomia: manifestazione riuscita ma sorgono interrogativi

14.8.19 La nona edizione del Palio della Gastronomia


12.8.19 OSC Innovation e l'invasione aliena nei cieli di Giffoni

8.8.19 Il leghista tipo...
Domenico Distilo


7.8.19 Heisenberg e il diavolo
Pasquale Cannatà


2.8.19 Ecco le manifestazioni estive 2019: all'avvio concerto di Nicola Sergio

28.7.19 A Polistena il Wed Vintage di Diana Manduci

27.7.19 Invito al civismo dall'Amministrazione comunale

25.7.19 Chiude lo storico emporio edicola di piazza Matteotti

Sostienici




















Google
internet
galatroterme.it






Copyright @ Associazione Culturale del Metramo 1999 -