MAPPA METEO RECAPITI UTILI MERCATINO FOTO CODICE FISCALE PAGINE RADIO GALATRO IERI E OGGI FIRME
Grave atto vandalico alle terme
Carmelo Panetta
Il fatto accaduto alle Terme, su cui ci informa il comunicato del Sindaco, è di una gravità inaudita. L'Amministrazione e la sua maggioranza hanno il diritto, sulle Terme così come su ogni altro ambito di azione politico amministrativo, di perseguire le politiche che ritengono più opportune. Senza che questo debba comportare azioni e/o reazioni scellerate. Il cui effetto, se malauguratamente dovessero ripetersi, sarebbe di mettere in discussione le Terme stesse quale patrimonio di Galatro e dei galatresi. Patrimonio a cui, beninteso, nessuno vuole rinunciare.

* * *

La scorsa notte degli sconosciuti si sono introdotti all'interno delle Terme e hanno sabotato l'impianto di pompaggio dell'acqua termale, tranciando ed asportando circa 15 metri di cavo elettrico.

Si tratta di un atto di natura dolosa, posto in essere da soggetti perfettamente a conoscenza dell'ubicazione e del funzionamento dell'impianto, che per alcune ore ha causato il blocco delle attività termali.

Abbiamo immediatamente provveduto a denunciare l'accaduto presso la locale Stazione dei Carabinieri e ci auguriamo che i colpevoli vengano presto assicurati alla giustizia.

È inutile aggiungere che non ci faremo assolutamente intimidire da questo gesto ignobile, che colpisce non solo la nostra compagine amministrativa ma l'intera cittadinanza galatrese, e che continueremo a lavorare indefessamente e senza tentennamenti per il pieno rilancio della nostra struttura.

Assicuriamo infine gli utenti che tutti i servizi sono stati completamente ripristinati.

L'Amministrazione Comunale.
Carmelo Panetta - Sindaco


Nella foto: ingresso delle Terme di Galatro.


INDIETRO










Google
internet
galatroterme.it
Copyright @ Associazione Culturale del Metramo 1999 -